Previsioni del Tempo
Offerte Hotel

La Grappa

La grappa è un'acquavite ottenuto dalla filtrazione delle vinacce, che sono le bucce e i semi e talvolta anche i graspi dell'uva, dopo la loro separazione dal mosto o dal vino.

Si tratta di un prodotto particolarmente raffinato, preparato da secoli specialmente nelle regioni settentrionali italiane, che ancora oggi risulta essere apprezzato e diffuso in tutta la penisola.

Nello specifico, come vedremo poco più avanti, la grappa è un liquore che vanta molteplici varietà, tra cui ricordiamo quelle aromatizzate, capaci di accontentare tutti i gusti.

La grappa viene solitamente servita a fine pasto, dopo il caffè. Esistono tantissimi tipi di grappa, tra i quali troviamo le grappe giovani, quelle invecchiate, quelle monovitigno e quelle aromatiche.

Ogni grappa ha le sue caratteristiche e le sue qualità, che variano a seconda delle vinacce utilizzate, del procedimento e della durata della distillazione.

In diverse città italiane viene organizzata ogni anno la "Festa della Grappa" o la "Sagra della Grappa" dove la grappa è la protagonista della manifestazione e dove può essere apprezzata e degustata da sola o accompagnata a piatti tipici della tradizione locale.

In queste pagine vi daremo informazioni sulle grappe aromatizzate, davvero delicate e suggestive con qualche consiglio e suggerimento per utilizzare al meglio la grappa in cucina.

Visita anche: Grappe - In Cantina - Vinificazione - Turismo del Vino - Stravecchio - Distillati - Azienda Vinicola - Cantina Sociale -